Per una scelta consapevole - Perizia in Grafologia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Per una scelta consapevole

Contatti


Michele Lauriola

Vico del Gargano
(Foggia)
tel. e fax
0884.991075 - 328.6738377
lauriola@periziaingrafologia.it
                     
Simona Pastore

Giugliano in Campania (Napoli)
Roma
348/8711213
pastore@periziaingrafologia.it

 

Una persona può essere interessata a conoscersi meglio nelle varie sfaccettature della propria personalità (aspetti intellettivi, affettivi, comportamentali, comunicativi ecc.), oppure ad approfondire il proprio potenziale, i punti di forza ma anche di debolezza, prima di compiere una scelta importante: ad esempio, il tipo di scuola o la scelta dell’ università al termine degli studi scolastici o di un nuovo lavoro. Può, infine, trovarsi a compiere una selezione prima di assumere personale in azienda o in ambito familiare, come baby sitter e badanti. In questi casi è evidente la delicatezza della posizione rivestita da persone che, il più delle volte, non si conoscono bene o non si conoscono affatto. Altrettanto comprensibile è la preoccupazione di colui il quale è responsabile di tali scelte poiché ogni scelta può generare un buon o un cattivo investimento, non solo in senso economico. In genere in questi casi si finisce per scegliere attraverso il passaparola o le referenze presentate o, infine,dopo un colloquio che potrebbe limitarsi ad una prima‘buona’ o ‘cattiva impressione’.
Il consulente grafologo professionista può supportare, ad esempio, la scelta di un/una baby sitter acquisendo un manoscritto da parte di ciascun candidato e verificando la compatibilità di ciascun profilo esaminato con i requisiti indicati dai genitori per la selezione.
La grafologia, applicata con un rigoroso metodo scientifico da professionisti seri e competenti, può essere uno strumento utile a comprendere certe dinamiche e a compiere le scelte con consapevolezza, e quindi con maggiore serenità.

Come strumento per conoscersi meglio, la grafologia non si pone come surrogato di alcuna altra scienza o disciplina, ma semmai come supporto, ad esempio, delle scienze psicologiche o criminologiche o della medicina. Fornisce infatti un input, uno stimolo per una riflessione, soprattutto in quelle fasi della vita più particolari e delicate, in cui si avvia o si conclude un percorso. Il consulente grafologo non può fare diagnosi ma può fornire importanti spunti in modo immediato, senza passare per l’approccio verbale e soprattutto in tempi brevi.
Conoscersi e conoscere gli altri prima di affrontare delle prove o prima di fare delle scelte permette di evitare di incorrere in errori che possono generare conseguenze anche rilevanti. Essere consapevoli nei momenti di cambiamento o di fragilità vuol dire non disperdere, ma generare nuove energie, acquisire forza e lucidità per perseguire gli obiettivi secondo ciò che la nostra natura, l’istinto e la saggezza, ci indicano.




Torna ai contenuti | Torna al menu